27/02/2013

Computer Chess Tournament 15

di Lissandrello Luca — Categorie: News — Tag:, , , , , , Lascia un commento

Quello che raramente si legge su internet in merito alla C.C.(computer chess), se non nei forum specializzati, è il significato della cc stessa.
La computer chess nasce dalla collaborazione di più persone con l’intento di creare e migliorare programmi di scacchi.


Purtroppo, (come ricorda Peter Skinner nel suo sito https://cctchess.com/selective-search-issue-150-my-article/), ci sono state evoluzioni positive e negative.
Queste ultime però non devono farci dimenticare che è dalla collaborazione e dallo scambio di informazioni ed esperienze che questo movimento si è sviluppato. Il gsei segue a ruota questa logica creando di anno in anno eventi che, pur premiando un vincitore, hanno lo scopo di condividere dette esperienze di programmazione.

Adesso sono tanti i siti che propongono tornei on line tra motori, tra questi c’è il C.C.T. (Computer Chess Tournaments) giunto ormai alla 15° edizione, in linea con il ‘credo’ della CC.
In questo torneo i partecipanti fanno giocare da casa propria il proprio motore, le mosse vengono inviate ad un server (prima era su ICC, adesso si va sul Chess Variant di Muller) ed il confronto avviene in modo supervisionato dal TD (tournament director).
Questo comporta che i programmatori partecipanti che seguono le partite del proprio motore e che ne gestiscono eventuali anomalie o miglioramenti sono tutti in comunicazione tra loro sul server.
Il torneo diventa quindi un modo per comunicare, chiedere, rispondere, aggiornare il proprio know how in materia di computer chess.
Ovviamente onori al vincitore, che magari non potrà fregiarsi del titolo di miglior motore del mondo, ma sicuramente avrà interpretato la logica della computer chess, nel corso dello sviluppo del suo engine.
A tal proposito vorrei ricordare che nell’albo d’oro del torneo (campione attuale in carica ma purtroppo assente per mancanza di tempo) possiamo trovare anche il ‘nostro’ Andrea Farina (Chiron).

Il td ha da tempo definito una serie di restrizioni per la registrazione e partecipazione al torneo che possono sembrare eccessive, in realtà servono per fare in modo che nessun clone, derivato o semplicemente violatore del copyright del codice dal quale ne ha tratto profitto possa partecipare (rif. http://chessprogramming.wikispaces.com/Clones).
Queste persone, anche se potenzialmente potrebbero aiutare la computer chess, non ne hanno capito la ‘core mission’, fuorviandola per la semplice ricerca della vittoria oltre ogni regola.
Purtroppo, per colpa di alcuni a volte ci vanno di mezzo persone come i programmantori di Vitruvius. Loro, in tutta onestà, pur ammettendo provenienza e origine dei loro lavori, come derivati non possono avere accesso a tale torneo.

Insieme ad altri 20 programmi di scacchi da tutto il mondo, hanno completato il tabellone dei partecipanti gli italiani: Chexa (di Mauro Riccardi), Neurone (di Lissandrello Luca) ProChess (di Edoardo Manino).

Giocando ‘da casa’, ogni partecipante ha potuto scegliere l’hardware che riteneva opportuno. Neurone, a differenza della precedente partecipazione, ha potuto sfoggiare un i7 ben carrozzato. Chexa e ProChess da un punto di vista hardware erano ottimamente preparati, così come il resto dei partecipanti.
I top engines del cct 15, Sjeng (di Giancarlo Pascutto, già vincitore in passato), Komodo (di Don Dailey), Hannibal (di Sam Hamilton & Edsel Apostol) e Gaviota (di Miguel A. Ballicora) hanno invece messo in campo cluster e cores che metà basta.

Tabellone iniziale:
Program/Handle Author/Operator Hardware
Arasan/ArasanX Jon Dart Intel i5-2500K @ 3.8Ghz, 4G RAM
Capivara L A Oliveira Jr Intel Q6600 – 6 GB Memory
Chexa Mauro Riccardi Intel Core i7-3610QM, 2.3 Ghz
Crafty Bob Hyatt/Tracy Riegle/Mike Byrne/Peter Skinner
Deuterium Ferdinand Mosca Intel Core i7-3610QM, 2.3 Ghz, 6 Gb Ram
Djinn Tom Likens AMD FX-8150, 3.6-GHz
EXChess Dan Homan Intel i7 2670QM 2.2 GHz, 4 cores
Gaviota Miguel A. Ballicora 2 x Intel Xeon E5-2689, 16 GiB, 16 cores
Goldbar Bart Goldhoorn 4×4 Ghz +6TBS
Hannibal Sam Hamilton & Edsel Apostol Intel X5680 Xeon 3.33Ghz 8 core
Jabba Richard Allbert Intel E2500 2.5Ghz (1cpu)
Komodo Don Dailey/Larry Kaufman/Clemens Keck
Nebula Dragan Zdravkovic Intel i7 3930
Neurone Luca Lissandrello I7 2670QM 2.2Ghz – 4GB Ram
Nightmare Joost Buijs Intel Core i7-3960x @ 4.4gHz 16gB Ram
ProChess Edoardo Manino Intel i5-2410M
Raptor Steve Webber Intel Core i7 2677M
RedQueen Ben-Hur Carlos Vieira Langoni Junior AMD Phenom 6 cores 4 GB RAM / 4 cores
Rookie Marcel van Kervinck AMD Phenom II X6 1100T @ 3.7 GHz,16GB
Sjeng Gian-Carlo Pascutto/Sujay Jagannathan Cluster
Telepath Charles Roberson Intel i7 920 at 4GHz
The Baron Richard Pijl
Tinker Brian Richardson Intel i920 @4.2GHz 1 CPU
Dopo un piccolo torneo blitz creato qualche giorno prima per permettere ai nuovi motori partecipanti di familiarizzare con connessione e comandi vari, sabato 23 si è cominciato a giocare ‘sul serio’.

Nonostante il TD abbia invitato tutti i partecipanti a verificare il fuso orario (UTC+1), Giancarlo Pascutto non ha fatto a tempo a disputare il primo turno, perdendo di conseguenza a tavolino. Nonostante questo handicap Sjeng ha fatto il possibile per recuperare terreno, ma l’impresa non gli è riuscita.
Considerando anche oltre Sjeng altri engines non hanno preso parte al torneo si è provveduto all’inserimento di altri 3 chess engines in modo da far quadrare il numero dei partecipanti. Questo ha comportato una gestione manuale degli abbinamenti creando non pochi problemi di trasmissione su playchess.com

I partecipanti del g6, considerando la non brillante prestazione al blitz e la forza degli avversari in gara, non avevano buone aspettative per quanto riguarda i risultati al cct, però a parte Neurone, terminato a zero punti, ProChess e Chexa sono riusciti a giocarsela un po’ con tutti gli avversari.
Nel dettaglio l’audace e fortunato ProChess (per la serie “la fortuna aiuta gli audaci”), ha:
– vinto meritatamente contro Neurone e FairyMax
– ottenuto una vittoria per disconnessione di Tinker
– pattata una partita incredibile con Capivara ottenendo quindi un lusinghiero score finale di tre punti e mezzo.

Chexa invece non è stato altrettanto fortunato e ha chiuso a 2.5 con
– una vittoria nel derby contro ProChess
– un’altra contro Lime
– e un pareggio contro Raptor
Nelle altre partite, Chexa non è riuscito a concretizzare il vantaggio posizionale spesso ottenuto, finendo per perdere l’intero punto.

Su Neurone c’è poco da dire che non si sia detto già in altre occasioni, probabilmente l’unico aspetto positivo è l’esser riuscito ad arrivare al finale in quasi tutte le partite. Putroppo la comprensione strategica non è bastata a colmare il gap tattico legato alla profondità di analisi che lo separava dagli avversari.
Bisognerà mettere in pista quanto prima un machine learning anche incompleto ma funzionante, in modo da dedicarsi alla search alleggerendo al massimo tutte le strutture usate; obiettivo: aumentare assolutamente la profondita di ricerca!

Komodo, è stato il rullo compressore del torneo; sei vittorie nelle prime sei partite e un pareggio finale con Sjeng gli hanno permesso di vincere in scioltezza la 15° edizione del CCT.
Secondi, a 1.5 di distacco dal primo si sono piazzati Hannibal e Sjeng.

Nel torneo blitz finale Sjeng si è preso la rivincita su Komodo terminando primo a 6 punti contro i 5 di Komodo. Chexa si è in parte rifatto terminando mezzo punto avanti a ProChess. I due motori italiani ad ogni torneo sembrano invertirsi i ruoli; Chexa campione torinese 2012 (ProChess 2°), ProChess campione italiano 2012 (Chexa 2°), Prochess prima di Chexa al CCT 15, Chexa prima di Prochess al Blitz dello stesso torneo. Si accettano scommesse per chi la spunterà al prossimo torneo torinese 😉

Alcune partite verranno analizzate dal GM Altermann e sararanno disponibili appena possibile sul sito del cctchess.com.

Nonostante le difficoltà organizzative il torneo è risultato divertente e sicuramente pieno di colpi di scena; dai forfait a primo turno a partite assurde quali quella di un chess engine che non riusciva a vincere con la torre contro solo il re avversario (lasciando sghibottiti gli spettatori). Ma non è tutto, verifiche arbitrali e sconfitte per disconnessione hanno reso tesissime le partite giocate, tenendo incollati al computer i programmatori (anche quelli che avrebbero voluto prendersi un break ogni tanto). Purtroppo l’evento è stato poco seguito, probabilmente per via dell’interfaccia non amichevole. Questa informazione deve farci riflettere: non basta la pubblicità ed un supporto analitico importante a rendere un torneo interessante.
Sul g-sei bisognerà migliorare il frontend delle partite trasmesse prendendo sicuramente a modello l’ottimo nTCEC di Martin Thoresen.

Risultati Main Tournament CCT 15

Place Name          Feder Rtg  Loc Score M-Buch. Buch. Progr.
  1   KomodoX,                     6.5      19.5  27.5   27.5
 2-3  Hannibal,                    5        19.5  26.0   17.0
      Sjeng,                       5        16.5  25.0   19.0
 4-7  Nightmare,          1857     4.5      21.0  29.5   19.0
      Crafty,             1951     4.5      18.5  27.5   18.0
      Nebula,                      4.5      18.0  26.0   15.5
      Baron,              1837     4.5      18.0  24.5   18.0
 8-9  Gaviota,            1741     4        16.5  25.0   13.0
      Deuterium,          1681     4        15.0  21.5   14.0
10-14 ArasanX,            1700     3.5      22.0  30.5   16.5
      Goldbar,            1824     3.5      20.0  30.0   17.5
      Rookie,             1759     3.5      18.0  25.5   17.0
      DjinnX,                      3.5      17.0  21.5   16.0
      ProChess,                    3.5      13.5  18.5    9.0
15-17 EXchess,                     3        20.0  28.5   16.0
      Telepath,           1496     3        17.0  25.5   13.0
      Capivara,                    3        15.5  22.0    9.0
18-19 Tinker,             1460     2.5      16.5  21.0    9.0
      Chexa,                       2.5      14.5  21.0   10.0
20-23 Jabba,              1868     2        16.0  21.0    8.0
      FairyMaxCCT,                 2        14.5  19.5    6.0
      Raptor,                      2        14.0  20.0    8.0
      Lime,                        2        12.0  16.0    6.0
 24   Neurone,                     0        13.5  20.0    0.0

 

Risultati Blitz Tournament CCT 15 

:     Name              Rating Score Perfrm Upset  Results 
:     ----------------- ------ ----- ------ ------ ------- 
:  1 -Sjeng             [2200]  6.0  [2171] [   0] +13w +10w +07b =02w +04b =03w +09b 
:  2 -KomodoX           [1969]  5.0  [2068] [ 138] +15w +08w =05b =01b =03w =06b +07b 
:  3 -ArasanX           [1931]  5.0  [2007] [ 153] +20w +09w =08b +12w =02b =01b =05w 
:  4 -Goldbar           [1889]  5.0  [2041] [  66] +16w -07w +13b +06b -01w +11b +10w 
:  5 -Nebula            [1700]  5.0  [2009] [ 648] =07b +11w =02w +19b =06w +15w =03b 
:  6 -Hannibal          [1955]  4.5  [1916] [   7] +19w +12w =10b -04w =05b =02w +11b 
:  7 -Nightmare         [1992]  4.0  [1923] [   0] =05w +04b -01w +15b +08w =09b -02w 
:  8 +Crafty            [1838]  4.0  [1750] [  46] +14w -02b =03w +18b -07b =12w +17w
:  9 -EXchess           [1804]  4.0  [1871] [ 167] +21w -03b =16w +20b +10b =07w -01w 
: 10 -Baron             [1877]  3.5  [1727] [  39] +17w -01b =06w +16b -09w +18b -04b 
: 11 -Rookie            [1826]  3.5  [1646] [   0] =18w -05b +22b +13w +12b -04w -06w 
: 12 -Gaviota           [1820]  3.5  [1698] [   9] +22w -06b +20w -03b -11w =08b +15b 
: 13 +Telepath          [1741]  3.5  [1662] [   0] -01b +18b -04w -11b +20w =14b +19w 
: 14 +Raptor            [1399]  3.5  [1553] [ 447] -08b -15b -19w +21w +22b =13w +18w 
: 15 -Tinker            [1665]  3.0  [1636] [   0] -02b +14w +17b -07w +16w -05b -12w 
: 16 -Chexa             [1501]  3.0  [1645] [ 268] -04b +17w =09b -10w -15b +19w =21b
: 17 -Jabba             [1474]  3.0  [1547] [ 248] -10b -16b -15w +22w +21b +20w -08b 
: 18 -ProChess          [1268]  2.5  [1583] [ 949] =11b -13w +21b -08w +19b -10w -14b 
: 19 -Capivara          [1531]  2.0  [1359] [   0] -06b +22w +14b -05w -18w -16b -13b 
: 20 -LimeRA            [1521]  2.0  [1485] [ 154] -03b +21w -12b -09w -13b -17b +22w 
: 21 -FairyMaxCCT       [   0]  1.5  [1217] [1903] -09b -20b -18w -14b -17w +22b =16w 
: 22 -Neurone           [1153]  0.0  [1206] [   0] -12b -19b -11w -17b -14w -21w -20b

Lascia un commento

© 2017 G 6 Tutti i diritti riservati - Buon divertimento!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi