La partecipazione dei motori ai tornei umani…


Questa pagina ha una gerarchia - Pagina madre:Il g 6 e il regolamento

Home Forum Il g 6 e il regolamento La partecipazione dei motori ai tornei umani…

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da Marco Zerbinati Marco Zerbinati 1 anno, 11 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7377
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Ho appena finito di chiaccherare in chat con Fauzi. E si parlava della possibilità di far giocare i programmi originali in tornei per umani.
    Interessante, ma divertente e possibile?
    Prima di vedere se è possibile con Collobiano ovviamente preferirei parlarne qui e capire quali potrebbero essere i problemi.

    Di certo è che:
    – L’elo non verrebbe aggiornato;
    – Il programma non andrebbe a premi (e nemmeno il programmatore);
    – Bisognerebbe dare la certezza che sia proprio il programma a giocare, ma un programmino con un calcolo dell’md5 dovrebbe bastare… spero. (quindi si dovrebbe potere consultare dal sito l’ archivio degli md5 abilitati, ma è facile);

    Consigli… opinioni… insulti? ;-)
    Bye!

    LL

    #7379

    Consigli… opinioni… insulti?

    Il problema sono gli umani. Nel 2010 ho partecipato con ProChess ad un torneo senza Elo alla SST e metà partecipanti erano entusiasti, l’altra metà infastiditi. Su 7 turni ho avuto 3 forfait di cui uno per “motivi di lavoro”, uno totalmente ingiustificato (non si è presentato alla scacchiera) e un altro ha mandato una lunghissima lettera al presidente parlando di “torneo distorto”, “se voglio giocare col computer apro Fritz” e altre amenità del genere. Forse con una grande opera di marketing pre-torneo si riescono ad evitare reazioni scomposte, non so…

    #8053
    stegemma
    stegemma
    Moderatore

    Riprendo questo post, che forse mi era sfuggito. Non trovo opportuno che un engine giochi in un torneo, perché non sarebbe una lotta ad armi pari. Senza scomodare le auto, sarebbe come fare una gara di corsa… contro un uomo a cavallo. Io non ci troverei nulla di divertente o stimolante. Ma restando negli scacchi, troverei sgradevole se Kasparov si iscrivesse ogni anno al torneo sociale di un circolo di terze nazionali; al di là del prestigio e dell’onore di giocarci contro, si saprebbe già chi vince il torneo. In fondo, le categorie sono fatte apposta.

    Par contre, è vero che nei tornei open si incontrano giocatori “di ogni” ma questo può aver senso solo in tornei grandi, non certo quando ci sono 10/20 partecipanti.

    #8403

    Leggendo i vostri commenti ricordo con un sorriso i vecchi tempi.. in particolare un torneo a Sassuolo dove insieme a Sandro Necchi Autore del libro di aperture dell’allora famoso Mchess Pro (by Martin Hirsch) partecipammo ad un torneo dove durante il match contro Lanzani (se non ricordo male) andò via la corrente durante un interessante finale di alfiere e cavallo.
    Comunque si.. molti giocatori umani all’epoca storcevano il naso a sedersi di fronte ad una macchina. :D

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

© 2017 G 6 Tutti i diritti riservati - Buon divertimento!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi