laws of computer chess


Questa pagina ha una gerarchia - Pagina madre:Il g 6 e il regolamento

Home Forum Il g 6 e il regolamento laws of computer chess

Questo argomento contiene 14 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da mauro.riccardi mauro.riccardi 4 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1785

    ciao,

    ho fatto la revisione alla versione italiana del regolamento.
    ora comincio a fare a stesura definitiva e poi ritraduco
    il tutto in inglese.
    prima, però, dobbiamo sciogliere tre questioni.
    Prima questione (seria): eliminiamo la commissione di appello?
    La domanda è: qualcuno ha mai fatto appello alla
    commissione di appello?
    Seconda questione (mio puntiglio): manteniamo le cadenze di gioco
    consigliate o lasciamo solo un consiglio sull’incremento?
    In fondo poi per il CIPS, Sgrò deciderà una cadenza
    e quella sarà.
    Terza questione (folle ma non troppo): manteniamo la zero-tolerance
    rule? Per intenderci quella che se sei alla scacchiera quando l’arbitro
    dice “bianco in moto” hai perso.
    La mia proposta è si, no, no. Così il regolamento si semplifica
    (e ho meno da tradurre ;-)) ma ditemi voi (so che a Luca piacciono
    molto le cadenze consigliate…)
    &d0

    #1786

    Administrator
    Moderatore

    Le mie risposte sono: no, sì, ?? non ho capito bene la terza!

    Le faq sono nel menu principale, sotto Documentazione! 😉

    #1836

    REGOLAMENTO TORNEI COMPUTER CHESS

    Questo regolamento fa riferimento alle Regole degli Scacchi FIDE
    vigenti nella traduzione ufficiale italiana della FSI
    a cui si applicano le seguenti modifiche ed estensioni:

    Modifiche:
    * Art. 4 – L’esecuzione della mossa
    * Art. 5 – La conclusione della partita
    * Art. 6 – L’orologio per gli scacchi
    * Art. 7 – Irregolarità
    * Art. 8 – L’annotazione delle mosse
    * Art. 12 – Il comportamento dei giocatori

    Estensioni:
    * Par. A – Cadenze di gioco
    * Par. B – Malfunzionamenti
    * Par. C – Operatore
    * Par. D – Commissione di appello

    In queste regole per “giocatore artificiale” si intende il complesso
    di calcolatore, sistema operativo, interfaccia grafica, basi di dati,
    motore scacchistico e tutto ciò che concorre al suo funzionamento e
    per “operatore” si intende la persona che avvia e sorveglia il giocatore
    artificiale e si occupa dei compiti che esso non può svolgere da solo.

    ======================== Modifiche ========================

    * Art. 4 – L’esecuzione della mossa

    L’operatore ha il compito di riportare sulla scacchiera la mossa
    scelta dal giocatore artificiale e di comunicare ad esso la mossa
    giocata dall’avversario.
    La mossa si considera eseguita quando l’operatore l’ha riportata
    sulla scacchiera.

    * Art. 5 – La conclusione della partita

    L’operatore ha il diritto di abbandonare, offrire la patta o accettare
    l’offerta di patta dell’operatore avversario indipendentemente dalle
    indicazioni del giocatore artificiale. Un tale risultato deve essere
    ratificato dall’arbitro che può decidere di far continuare la partita.
    Le richieste di patta per ripetizione di posizione (art. 9.2) o
    regola delle 50 mosse (art. 9.3) possono provenire solo dal giocatore
    artificiale.

    * Art. 6 – L’orologio per gli scacchi

    L’operatore ha il compito di azionare l’orologio del giocatore
    artificiale.
    L’orologio viene messo in moto dalla prima mossa indipendentemente
    dalla presenza degli operatori e dei giocatori artificiali. Se uno
    di essi non si presenta alla scacchiera prima della caduta della
    bandierina perde la partita.

    * Art. 7 – Irregolarità

    Se, nel corso della partita, si constata che è stata eseguita una mossa
    diversa da quella scelta dal giocatore artificiale, si deve ripristinare
    la posizione immediatamente precedente l’irregolarità ed eseguire la
    mossa corretta.
    L’arbitro regolerà gli orologi in modo da ripristinare il tempo indicato
    prima dell’irregolarità

    * Art. 8 – L’annotazione delle mosse

    La compilazione del formulario non è necessaria a meno che l’arbitro non
    decida diversamente.

    * Art. 12 – Il comportamento dei giocatori

    L’uso di telefoni cellulari, le analisi e i commenti di partite
    in corso sono permessi se non infastidiscono gli operatori.

    ======================== Estensioni ========================

    * Par. A – Cadenze di gioco

    I tempi di riflessione da utilizzare sono i seguenti:
    120′ + 10″
    90′ + 10″
    60′ + 10″
    45′ + 10″
    30′ + 10″
    15′ + 10″
    10′ + 10″
    Qualora l’organizzazione scegliesse una cadenza di gioco diversa,
    si consiglia di concedere comunque 10 o 15 secondi di incremento
    per facilitare i movimenti degli operatori.

    * Par. B – Malfunzionamenti

    Se l’alimentazione elettrica del giocatore artificiale che ha il tratto
    viene a mancare, l’orologio viene fermato fino a quando non si sia
    risolto il problema e riavviato il giocatore artificiale.
    Se il giocatore artificiale si spegne o si blocca o comunque non è più
    in grado di continuare la partita (crash), l’operatore può correggere
    il codice sorgente e ricompilarlo, modificare i parametri, riavviare
    il giocatore artificiale o usare versioni precedenti di esso. Durante
    tutte queste operazioni l’orologio non viene fermato.

    * Par. C – Operatore

    L’operatore, durante la partita, non può influenzare in alcun modo
    il funzionamento del giocatore artificiale.
    L’operatore può regolare l’orologio interno del giocatore artificiale
    quando il suo tempo differisca da quello dell’orologio reale.

    * Par. D – Commissione di appello

    Se un partecipante non è d’accordo con una decisione arbitrale può
    ricorrere alla commissione di appello. Tale commissione decide per
    votazione a maggioranza ed è composta da tre partecipanti più un quarto
    di riserva nel caso in cui uno dei membri sia coinvolto nel ricorso.
    La commissione di appello viene eletta dai partecipanti a inizio torneo.

    #1837

    COMPUTER CHESS TOURNAMENT RULES

    These rules refer to the current FIDE Laws of Chess.
    The following adaptations and extensions apply:

    Adaptations:
    * Art. 4 – The act of moving the pieces
    * Art. 5 – The completion of the game
    * Art. 6 – The chess clock
    * Art. 7 – Irregularities
    * Art. 8 – The recording of the moves
    * Art. 12 – The conduct of the players

    Extensions:
    * Par. A – Time controls
    * Par. B – Malfunctions
    * Par. C – Operator
    * Par. D – Committee of appeal
    * Par. E – Interpretation

    In these rules “artificial player” means the whole of computer,
    operating system, gui, databases, engine and everything that is
    useful for its working, “operator” means the human being who
    starts and supervises the artificial player and who performs all
    tasks it is unable to perform by itself.

    ======================== Adaptations ========================

    * Art. 4 – The act of moving the pieces

    The operator has to make on the chessboard the move chosen by
    the artificial player and has to enter the opponent’s move into it.
    A move has been completed when the operator has performed it
    on the chessboard.

    * Art. 5 – The completion of the game

    The operator has the right to resign the game, offer a draw or
    accept an offered draw regardless of the artificial player.
    If the game is stopped in this way, the arbiter can still decide
    that the game must be resumed.
    Claims for a draw by repetition (art. 9.2) or fifty-move rule
    (art. 9.3) must be made by the artificial player itself.

    * Art. 6 – The chess clock

    The operator has to operate the artificial player’s clock.
    The clock is started from the first move. If the operator has
    not yet arrived when the flag falls, his artificial player loses
    the game.

    * Art. 7 – Irregularities

    If, during the game, it is found that a move different from that
    chosen by the artificial player has been completed, the position
    immediately before the irregularity has to be reinstated and
    the correct move has to be made.
    The arbiter shall adjust the clocks to restore the time showed
    before the irregularity.

    * Art. 8 – The recording of the moves

    The operator is not required to record the moves on the scoresheet
    unless the arbiter decides otherwise.

    * Art. 12 – The conduct of the players

    Mobile phones, analyses and kibitzing are allowed as far as
    the operators are not annoyed.

    ======================== Extensions ========================

    * Par. A – Time controls

    One of the following time controls has to be adopted:
    120′ + 10″
    90′ + 10″
    60′ + 10″
    45′ + 10″
    30′ + 10″
    15′ + 10″
    10′ + 10″
    If the organization chooses a different time control, it is
    recommended to give 10 or 15 seconds per move to ease the
    operator’s task.

    * Par. B – Malfunctions

    On a power failure, the clock is stopped until the blackout
    is over and the artificial player is rebooted.
    If the artificial player shuts down, crashes or, for any reason,
    is unable to continue the game, the operator may debug the source
    code and recompile it, change parameters, reboot the artificial
    player or use older version of it. During this operations the
    clock is not stopped.

    * Par. C – The operator

    During the game the operator may not influence the artificial
    player’s working.
    When the actual thinking time differs from that showed by the
    artificial player, the operator may adjust its built-in clock.

    * Par. D – Committee of appeal

    When a participant disagrees with an arbiter’s decision, he can
    make appeal to the committee of appeal. This committee decides
    by majority and consists of three participants plus a stand-by
    one who will act when a committee member himself is involved in
    the appeal.
    The committee has to be voted by the participants at the beginning
    of the tournament.

    * Par. E – Interpretations

    When the italian and english text of these rules lead to different
    interpretations, the italian one prevails.

    #1840

    Administrator
    Moderatore

    Io sarei d’accordo; almeno nella parte italiana che fondamentalmente non cambia nulla se non nella forma.

    Le faq sono nel menu principale, sotto Documentazione! 😉

    #1843

    la parte inglese vorrebbe essere una traduzione fedele…
    🙂
    &d0

    #1953
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Il regolamento è stato aggiornato; ricordiamoci che sono ancora in ballo le seguenti implementazioni:

    – “Terminata la partita gli operatori hanno l’obbligo di agevolare le eventuali
    operazioni arbitrali o in assenza di dette operazioni, il reperimento di tutte
    le informazioni legate al log della partita.”

    – “Non sono accettati programmi che giocano da postazioni remote di alcun genere
    e attraverso qualunque modalità di connessione”

    Bye!
    LL

    LL

    #4631
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Ho appena aggiornato il regolamento con informazioni già condivise o consuete nel contesto di tornei tra programmi di scacchi. Le aggiunte sono le seguenti:

    * Par. A – Partecipazione alla manifestazione
    L’iscrizione deve essere effettuata dal programmatore stesso o da uno dei componenti del team di sviluppo.
    Ogni programmatore può iscrivere un solo programma.

    Il programma deve essere scritto da zero. Non sono quindi accettati derivati/cloni di alcun tipo.

    Se nel programma è presente il contributo di altri programmatori, ciò deve essere menzionato al momento dell’iscrizione, insieme al tipo di contributo che deve essere ovviamente legittimo

    L’operatore deve posizionare il monitor in maniera tale che l’output del programma e le sue azioni siano chiaramente visibili all’operatore avversario.

    e…
    L’uso di telefoni cellulari, le analisi e i commenti di partite in corso sono permessi se non infastidiscono gli operatori o eventuali altre manifestazioni in corso.

    Ci sarebbe da aggiornare la versione in inglese…

    Bye!

    LL

    #4638

    la storia dei cellulari non è già nell’articolo 12?
    il resto lo traduco appena posso…

    #4648
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Sì, ma ho aggiunto “o eventuali altre manifestazioni in corso.”
    Grazie!

    Bye!

    LL

    #4661
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Considerato l’email che ho appena letto da Edo io proporrei di trovare un po’ di tempo per fermarci un attimino e parlare delle singole implementazioni; giustamente Edoardo ha messo in luce aspetti che non avevo considerato. Insomma, magari i concetti sono corretti ed è solo da cambiarne la forma utilizzando un contesto più generico… vediamo.
    Se volete possiamo organizzare una chat, non so… magari una delle sere dell’IGWT, che dite, chi c’è?

    Bye!

    LL

    #4662

    io ci sono sempre: essere in vacanza è bellissimo 🙂

    #4753
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Mi! Non spingete, c’è posto! 🙂
    Sà, a me mi trovate in chat allo step 1 (sarebbe dalle 20:00 di questo venerdì), avrò una pizza in mano e mouse nell’altra e cercherò di giocare a risiko con i miei amici (multithread) 🙂 Chi c’ha tempo sa dove trovarmi.

    Bye!

    LL

    #4760

    Sà, a me mi trovate in chat allo step 1 (sarebbe dalle 20:00 di questo venerdì), avrò una pizza in mano e mouse nell’altra e cercherò di giocare a risiko con i miei amici (multithread)

    Hmm…un motore per il risiko…hmmm…
    😀

    bye^2, mr

    #4761

    Considerato l’email che ho appena letto da Edo io proporrei di trovare un po’ di tempo per fermarci un attimino e parlare delle singole implementazioni;

    Se volete possiamo organizzare una chat, non so… magari una delle sere dell’IGWT, che dite, chi c’è?

    Boh, fatemi sapere, il login lo faccio facile…

    bye^2, mr

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

© 2017 G 6 Tutti i diritti riservati - Buon divertimento!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi