Nuova area di programmazione


Questa pagina ha una gerarchia - Pagina madre:Altro

Home Forum Altro Nuova area di programmazione

Questo argomento contiene 28 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da Lissandrello Luca Lissandrello Luca 4 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 29 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5838
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Premettendo che sull’IGT di Omegna verrà scritto un piccolo articolo riassuntivo della manifestazione, mi accingo a portarmi avanti e analizzare una proposta molto interessante:

    Il gsei (gruppo scacchi e informatica) è nato per accogliere tutti coloro che nel contesto della programmazione scacchistica hanno portato avanti le loro idee attraverso progetti o semplicemente partecipando alle attività del gruppo. Nell’ambito delle attività di gruppo si è pensato di creare una nuova area.
    In questa nuova area, accoglieremo tutti i programmatori che vogliono creare dei giochi nuovi, anche non legati al mondo degli scacchi.
    Qualche esempio? La battaglia navale! Oppure la dama, il risiko, il gioco dei fiammiferi o il ‘gioco con le seguenti regole …’ o qualunque altro gioco non risolto, conosciuto o sconosciuto ad informazione completa dove il computer è un avversario. In pratica abbiamo un’infinità di giochi possibili sui quali cimentarci.
    Chi vorrà potrà poi partecipare nel contesto dell’IGT con un proprio programma contro altri programmi o contro gli ‘esseri umani’.

    Domande:
    1) come chiamiamo quest’area?
    2) Come conviene progettarla? (sul modello dell’area sviluppo/con una condivisione google/come mi pare/…)
    3) Critiche, commenti, proposte?

    Bye!

    LL

    #5841

    la battaglia navale NON è ad informazione completa.
    il risiko sì ma partecipa anche un giocatore in più chiamato “caso” (o “sfiga” quando sono io a lanciare i dadi :-))
    l’idea comunque è di scegliere insieme ogni anno un gioco non troppo complicato da giocare contestualmente al torneo scacchistico, magari al sabato sera, coinvolgendo anche giocatori umani, ecc. a questo proposito il risiko mi sembra un po’ troppo complicato (e le partite sono eterne).
    due proposte su cui pensare sono il gioco del Chomp, e la battaglia di pedoni o sulla scacchiera 4×8 come propone Mauro o sulla 8×8 come fosse una dama scacchistica. Ah, e poi c’è anche il Los Alamos Chess.
    io direi che per ora si può creare un tema nel forum in modo da avere “programmazione scacchistica” e “altri giochi”. vediamo quante persone sono intresssate, in fondo è un esperimento

    #5842
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    il risiko sì ma partecipa anche un giocatore in più chiamato “caso” (o “sfiga” quando sono io a lanciare i dadi )
    l’idea comunque è di scegliere insieme ogni anno un gioco non troppo complicato da giocare contestualmente al torneo scacchistico, magari al sabato sera, coinvolgendo anche giocatori umani, ecc. a questo proposito il risiko mi sembra un po’ troppo complicato (e le partite sono eterne).

    E’ vero, ho scritto senza pensare, 🙂

    due proposte su cui pensare sono il gioco del Chomp, e la battaglia di pedoni o sulla scacchiera 4×8 come propone Mauro o sulla 8×8 come fosse una dama scacchistica. Ah, e poi c’è anche il Los Alamos Chess.
    io direi che per ora si può creare un tema nel forum in modo da avere “programmazione scacchistica” e “altri giochi”. vediamo quante persone sono intresssate, in fondo è un esperimento

    Io creerei comunque un’area dove raccogliere gli abbinamenti Es:

    Mauro Riccardi – Battaglia di pedoni – Regole
    Luca Lissandrello – gioco dei fiammiferi – regole
    ecc…
    altrimenti l’ambito di visibilità sarà più ristretto.

    Ah!, tu su cosa ti lanceresti?
    Bye!

    LL

    #5843

    ma non è una questione di visibilità! è solo per divertirsi insieme e coinvolgere di più gli umani! non possiamo fare ognuno un gioco diverso se no come facciamo a sfidarci?

    #5844
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    ma non è una questione di visibilità! è solo per divertirsi insieme e coinvolgere di più gli umani! non possiamo fare ognuno un gioco diverso se no come facciamo a sfidarci?

    Non sono molto d’accordo, per me solo se ‘apriamo’ a tutti i giochi possiamo sapere cosa interessa e cosa no… vediamo altri pareri…

    Bye!

    LL

    #5868

    ma non è una questione di visibilità! è solo per divertirsi insieme e coinvolgere di più gli umani!

    Beh, ma se vuoi coinvolgere di piu’ gli umani non stai cercando piu’ visibilita’? 🙂

    A parte gli scherzi imho c’e’ anche un altro scopo che merita, quello di “invitare” e al limite fare da punto di aggregazione per programmatori in giro per lo stivale che magari non hanno precisamente gli scacchi in mente, e che pero’ si dilettano (o si sono dilettati in passato) con la creazione di programmi di gioco, tenendoseli nel cassetto perche’ non c’erano molte persone in giro che apprezzassero quei giochi. Magari rispolverano quei giochi, e magari gli viene pure l’idea di provare computer chess pure loro, vedendo la misura della nostra sconfinata simpatia 🙂
    Magari non hanno mai scritto un programma di gioco, magari gli viene voglia di provare, e magari dopo…

    bye^2, mr

    #5869

    il risiko mi sembra un po’ troppo complicato (e le partite sono eterne).

    E’ vero, ho scritto senza pensare, :-)

    Ciononostante si puo’ pensare a farne una versione “minified”, magari prevedendo una mappa piu’ piccola, meno giocatori, o simili. Pero’ sono d’accordo che anche cosi’ abbiamo prima bisogno di fare un po’ di esperienza con giochi piu’ semplici.

    Io creerei comunque un’area dove raccogliere gli abbinamenti Es:

    Mauro Riccardi – Battaglia di pedoni – Regole<br>
    Luca Lissandrello – gioco dei fiammiferi – regole<br>
    ecc…<br>
    altrimenti l’ambito di visibilità sarà più ristretto.

    Non ho capito: intendi di raccogliere le proposte sul sito a scopo sondaggio? Allora a che serve l’abbinamento?

    bye^2, mr

    #5870

    lucaNaddei
    Membro

    Heilà fanciulli e complimenti a Mauro.
    Innanzitutto mi è dispiaciuto non esserci, ma non ho avuto nemmeno il tempo di passarvi a trovare.

    Molto rapidamente vi dico la mia, poi magari approfondiamo:

    Se la cosa serve a rastrellare nuovi adepti o spettatori, ben venga!
    Se la cosa serve per raddoppiare l’impegno dei programmatori storici…. Ahi Ahi Ahi!

    LucaN

    P.S. giusto per non affaticarmi troppo io propongo il GOMOKU 😀 (sia perchè l’ho già pronto, ma soprattutto perchè esiste una comunità internazionale attiva, esiste già il corrispettivo di Winboard, esistono già decine di motori scaricabili con cui confrontarsi, esiste già un torneo tipo il WBEC che si svolge ad aprile di ogni anno)
    Trovate tutto a questo indirizzo http://www.gomocup.org/

    #5871

    Heilà fanciulli e complimenti a Mauro.

    Denghiu 🙂

    Se la cosa serve a rastrellare nuovi adepti o spettatori, ben venga!<br>
    Se la cosa serve per raddoppiare l’impegno dei programmatori storici…. Ahi Ahi Ahi!

    Guarda, ti dico la mia: pensa a questa “novita'” come a uno di quei tornei serali lampo che si fanno durante i festival, o i tornei cmq lunghi. Insomma, partecipa chi gli pare, per i membri del g6 puo’ essere un pungolo per “variegare l’offerta”, per gli spettatori puo’ essere un divertimento che dovrebbe avvicinarli al nostro mondo.

    P.S. giusto per non affaticarmi troppo io propongo il GOMOKU…
    … esistono già decine di motori scaricabili con cui confrontarsi

    Questa frase presenta imho delle pieghe nascoste che potrebbero far propendere per non usare il gomoku 😉

    Scherzi a parte, il gioco e’ sicuramente bello e interessante, solo che e’ complesso: va anche bene, ma il programmatore che gia’ prima del torneo si e’ sciroppato qualche settimana di notti insonni per debuggare e profilare e testare potrebbe non essere invogliato a fare un motore per un gioco complesso (da questo viene la necessita’ di un gioco semplice o anche semplificato).

    Certo, per aumentare il nostro “impatto sociale” potremmo anche aiutare a sponsorizzare altri giochi “grandi”, come il gomoku, l’abalone, e quello che vogliamo: magari non esiste una comunita’ di programmatori di quei giochi li’, in Italia, e quelli che hanno fatto un motore potrebbero trovare un punto di aggregazione, ma questa cosa la penso come distinta dalla precedente: piu’ a lungo termine, e piu’ impegnativa, ma vale la pena, imho.

    bye^2, mr

    PS Mii…ma ho sbrodolato un casino, per una risposta lampo…:-\

    #5915
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Non ho capito: intendi di raccogliere le proposte sul sito a scopo sondaggio? Allora a che serve l’abbinamento?

    Ho creato una bozza di quanto accennato su http://www.g-sei.org/engines-alternativi/

    Bye!

    LL

    #5916

    lucaNaddei
    Membro

    P.S. giusto per non affaticarmi troppo io propongo il GOMOKU…<br>
    … esistono già decine di motori scaricabili con cui confrontarsi

    Questa frase presenta imho delle pieghe nascoste che potrebbero far propendere per non usare il gomoku ;-)

    Ho dimenticato un pezzo della frase, rileggila così:
    …esistono già decine di motori scaricabili con cui confrontarsi di cui non me ne risulta nessuno open source

    LucaN

    #5917

    lucaNaddei
    Membro

    Ho creato una bozza di quanto accennato su http://www.g-sei.org/engines-alternativi/

    Bye!

    Puoi tranquillamente aggiungere Gomoku e Forza4 per quanto mi riguarda
    Per le regole metto giù due righe e te le mando poi
    Inoltre devo scavare nella mie vecchie librerie di sorgenti, dovrei avere qualche altro motore di giochino che non mi ricordo nemmeno più.
    LucaN

    #5918
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Ragazzi, io non so se una decisione potrebbe portare ad un miglioramento o no; siamo un gruppo, per questo chiedo spesso il vostro parere.
    Nessuno ha la sfera magica, io so solo che sono andato avanti sfruttando sempre tutte le risorse a mia disposizione.
    Penso che se il mio omonimo può mettere a disposizione qualcosa, sarà sicuramente utile, quindi ben venga la forza 4 e tutto il resto!

    Bye!

    LL

    #5923

    lucaNaddei
    Membro

    Ragazzi, io non so se una decisione potrebbe portare ad un miglioramento o no; siamo un gruppo, per questo chiedo spesso il vostro parere.<br>
    Nessuno ha la sfera magica, io so solo che sono andato avanti sfruttando sempre tutte le risorse a mia disposizione.<br>
    Penso che se il mio omonimo può mettere a disposizione qualcosa, sarà sicuramente utile, quindi ben venga la forza 4 e tutto il resto!

    Bye!

    Non capisco forse ci siamo fraintesi, leggendo la paginetta degli engines alternativi che avevi appena creato, mi sembrava che l’idea base fosse che ognuno sviluppasse un gioco diverso per poter offrire un più vasto assortimento di sfidanti di silicio nelle sfide uomo-macchina, e non per sfidarci fra noi.
    In quest’ottica ti ho detto di aggiungere a mio nome quei giochi, in quanto di entrambi ho giá sviluppato i motori e possiamo aggiungerli da subito all’ “offerta” del G6.

    LucaN

    #5924
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Non capisco forse ci siamo fraintesi, leggendo la paginetta degli engines alternativi che avevi appena creato, mi sembrava che l’idea base fosse che ognuno sviluppasse un gioco diverso per poter offrire un più vasto assortimento di sfidanti di silicio nelle sfide uomo-macchina, e non per sfidarci fra noi.
    In quest’ottica ti ho detto di aggiungere a mio nome quei giochi, in quanto di entrambi ho giá sviluppato i motori e possiamo aggiungerli da subito all’ “offerta” del G6.

    E’ così, solo che non trovo tempo per far tutto, vorrei mettere anche un modulo x l’upload solo che in questi giorni proprio non riesco, anche se è una cosa di 5 minuti, un attimo di pazienza.
    Bye!

    LL

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 29 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

© 2018 G 6 Tutti i diritti riservati - Buon divertimento!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi