Prendi i vertici di un ipercubo…


Questa pagina ha una gerarchia - Pagina madre:Programmazione

Home Forum Programmazione Prendi i vertici di un ipercubo…

Questo argomento contiene 21 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Edoardo Manino 4 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 16 a 22 (di 22 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5563

    alla fine quello che aveva ragione era Andrea…
    ho provato e riprovato il mio schema con miriadi di piccole varianti ma non sono riuscito ad ottenere altro che piccole variazioni poco significative dei parametri.
    la settimana scorsa mi sono letto l’articolo sul learning di junior e ho deciso di implementarlo all’interno dell’ipercubo. in pratica invece che giocare centinaia di partite per vedere se c’è stato un miglioramento, calcolo la “correttezza media” come è definita nell’articolo su circa 36661 posizioni e vedo se la capacità di predire il risultato della partita migliora.
    MAGIA! la baracca sembra essersi messa a funzionare bene, il rumore è diminuito moltissimo e difatti i parametri si muovono passo dopo passo sempre nella stessa direzione (prima andavano avanti, tornavano indietro, un casino…). purtroppo i tempi sono sempre lunghi, per calcolare la correttezza mi serve un minuto e mezzo circa, per cui avrò finito il tuning tra un paio di settimane.
    rimarrà da verificare se c’è un miglioramento anche nel gioco reale. speriamo speriamo speriamo speriamo speriamo speriamo…

    #5564

    la settimana scorsa mi sono letto l’articolo sul learning di junior

    Uh? Qual e’?

    bye^2, mr

    #5565

    guarda l’ultimo messaggio di andrea in questa discussione e troverai il link…

    #5566

    guarda l’ultimo messaggio di andrea in questa discussione e troverai il link…

    Ops, mi era sfuggito 😉
    Cheers, man…

    bye^2, mr

    #5802

    aumentato il numero di posizioni a circa 80000, fatto girare il tutto per qualche settimana, ottimizzato i parametri, cambiato di conseguenza alcune cose nella funzione di valutazione, sbattuto la testa più volte… et voilà: +40 elo selfplay!
    in questa ultima settimana prima del grande evento ho cooptato tutti i computer dei miei amici e sto facendo girare partite su partite per vedere se riesco a grattare ancora qualche punticino col vecchio metodo…
    chissà se ho ottenuto miglioramenti anche contro motori altrui, non ho tempo di fare il test prima di omegna, diciamo che omegna sarà IL test!
    dalla prossima versione di prochess, nuova funzione di valutazione comunque. usare solo le piece square tables è troooppo limitativo 🙂

    #5810

    aumentato il numero di posizioni a circa 80000, fatto girare il tutto per qualche settimana, ottimizzato i parametri, cambiato di conseguenza alcune cose nella funzione di valutazione, sbattuto la testa più volte… et voilà: +40 elo selfplay!

    Pero’!, come metodologia di aggiustamento dei parametri sembra molto promettente.
    Rispetto all’articolo di cui si parlava, come hai approcciato il problema della “drawishness”?

    bye^2, mr

    #5825

    drawishness = 0.5; non ho fatto calcoli precisi ma mi pare di capire che una drawishness costante peggiora la capacità di predire il risultato della partita ma non dovrebbe cambiare la relazione d’ordine tra due funzioni di valutazione diverse. in ogni caso sembra funzionare, quindi… 🙂

Stai vedendo 7 articoli - dal 16 a 22 (di 22 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

© 2018 G 6 Tutti i diritti riservati - Buon divertimento!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi