UNA DOMANDA SULLA GESTIONE DELLE MOSSE PER NON RIPETERLE


Questa pagina ha una gerarchia - Pagina madre:Vecchi ma interessanti post su Yahoo gruppi

Home Forum Vecchi ma interessanti post su Yahoo gruppi UNA DOMANDA SULLA GESTIONE DELLE MOSSE PER NON RIPETERLE

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Administrator 4 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo rticolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5429

    Administrator
    Moderatore

    Nel mio pseudo programma utilizzavo una struct con 2 puntatori partendo dalla
    posizione 0 se la bitboard contenente la prima chiave della posizione era >
    andavo a cercare verso il ramo > se era minore ripercorrevo il ramo minore;e
    andavo avanti cosi’ su ogni elemento della catena finchè non trovavo una
    bitboard == oppure se non trovavo + nulla, allora aggiungevo un nuovo elemento e
    lo impostavo a quella posizione.
    Ma sono certo che non è molto performante come sistema, qualcuno di voi ha
    qualche idea da condividere in proposito?

     

    ————————————————————————————————————–

     

    Re: [g_6] una domanda sulla gestione della memoria per non ripetere le mosse doppie

     

    Quoting profankgs <etognoni@live.it>:> Nel mio pseudo programma utilizzavo una struct con 2 puntatori
    [snip]
    > a quella posizione.
    .
    Ma esattamente quale e’ il fine che vuoi raggiungere?
    Per “non ripetere mosse doppie” intendi quando trovi un posizione
    gia’ analizzata?
    La tecnica standard in questi casi e’ quella della trasposition tables
    (anche dette hash tables).
    Rispetto all’albero binario che proponi tu hanno il vantaggio di avere
    un tempo di accesso costante, invece che logaritmico. Certo, nel caso
    delle TT ci sono casi di doppioni, ma ci sono modi per mitigare questo
    effetto.A te esattamente cosa serve?

    bye^2, mr

    ———————————————————————————-
    Ogg: una domanda sulla gestione della memoria per non ripetere le mosse doppie
    — In g_6@yahoogroups.com, riccardi@… ha scritto:
    > Quoting profankgs <etognoni@…>:
    > La tecnica standard in questi casi e’ quella della trasposition tables
    > (anche dette hash tables).
    > Rispetto all’albero binario che proponi tu hanno il vantaggio di avere
    > un tempo di accesso costante, invece che logaritmico.vorrei conoscere le tecniche di gestione delle Transposition Tables, l’albero
    binario non mi sembra una soluzione logica dato che lo sviluppo delle mosse
    avviene secondo determinate direzioni che potremmo definire predeterminate, cioè
    ipotizzando un’area riservata alla memorizzazione non mi viene in mente un modo
    di occupare lo spazio efficiente basato su una indicizzazione della memoria
    magari che sia un po’ basata sulla grandezza del numero/posizione e su come
    distribuirlo senza perdere tempo a spostare e ordinare i dati. Non mi interessa
    come creare la chiave/posizione quello è un problema a parte, mi interessa una
    volta costituita la chiave della posizione unica come la gestisco in memoria in
    modo che sia + efficiente e veloce il reperimento delle informazioni?
    ————————————————————————————————————
    Re: [g_6] Ogg: una domanda sulla gestione della memoria per non ripetere le mosse doppie
    Quoting profankgs <etognoni@live.it>:
    >
    > vorrei conoscere le tecniche di gestione delle Transposition Tables,
    [snip]
    > mi interessa una volta costituita la chiave della posizione unica
    > come la gestisco in memoria in modo che sia + efficiente e veloce
    > il reperimento delle informazioni?
    .
    .
    Basta prendere solo i bit meno significativi della chiave, e usarli
    come indice in un array. Quando salvi devi salvare le informazioni che
    ti servono della posizione e in piu’ l’intera chiave (o perlomeno la
    parte che non viene usata come indice); quando poi vai a recuperare le
    info sulla posizione dalla hash, usi sempre la parte bassa della
    chiave come indice, e stavolta devi prima validare il risultato, cioe’
    devi confrontare che la chiave della posizione corrente e quella
    salvata nella hash table (almeno la parte alta) coincidano.
    Questa e’ perlomeno la tecnica standard.bye^2, mr

    Le faq sono nel menu principale, sotto Documentazione! ;)

Stai vedendo rticolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

© 2017 G 6 Tutti i diritti riservati - Buon divertimento!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi