Lissandrello Luca


Questa pagina ha una gerarchia - Pagine discendenti: 12′ Campionato Italiano, Faqs, Engine Testing, Engines alternativi, Engine Testing – All games

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 592 totali)
  • Autore
    Articoli
  • in risposta a: IGT 2018: sede e data #12263
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    C’era molto su https://site-closed.wikispaces.com/ ma adesso wikispaces ha chiuso e il porting delle pagine è in working.
    C’è qualcosa qui: https://it.wikipedia.org/wiki/GSEI

    LL

    in risposta a: Torniamo ai tabi? #12240
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Allora…
    prima di tutto scusatemi ma è un periodaccio al lavoro… son da solo e tutti mi hanno scaricato roba della notte dei tempi, giusto per non farmi mancare niente 🙂
    Comunque:

    Ho fatto girare le ultime versioni di tutti gli engines partendo dai pgn girati da Andrea e i motori incompatibili con questa gestione sono solo:
    – Randomizer LL
    – Pulchess 0.2i
    – Gedeone 1620
    – Golem 0.4

    Detto questo ripeto il concetto: per me il book è un lavoro che non dovrebbe andar perso; se implementiamo questa cosa rischiamo di penalizzare chi sul proprio book da investito molto tempo.
    In qualunque caso, qui la maggior parte vuole usare i pgn, mi pare di aver capito, quindi considerando che in genere i test li faccio per 100 partite, passo subito alla domandona:
    Prendo in considerazione le prime 50 partite del pgn e poi ne faccio altre 50 a colori invertiti, o preferite darmi un’elenco di pgn un po’ più ‘centrato’?

    LL

    in risposta a: Torniamo ai tabi? #12233
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Ok, tentativo #2:

    Andrea, puoi passarmi il tuo pgn (se vuoi puoi allegare lo zip come messaggio in questo thread)?
    Chi può passarmi l’exe del cutechess più aggiornato?
    Settimana prossima (dopo i test di questo weekend) ci lavoro un po’ e vi dico.

    Bye!

    LL

    in risposta a: Torniamo ai tabi? #12228
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    In chat si parlava della possibilità di usare un file di fen per effettuare i test web sugli engines basandosi su posizioni iniziali prestabilite. Per far questo ho trovato qualche problemino con arena e qualche altro con gli engines testati.
    Comunque no, almeno finchè non ha la possibilità di generare un pgn mossa per mossa.

    Bye!

    LL

    in risposta a: Il ritorno di Neurone #12097
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Nono, grazie, sono nel mio anno pseudo sabbatico 🙂 l’anno prossimo probabilmente verrò, ma quest’anno salto.

    LL

    in risposta a: Ancora su queste statistiche… #12041
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Ok Fabio,
    dai, faccio come avevo pensato inizialmente e aggiungo soltanto la visualizzazione della percentuale di patte nelle varie fasi di gioco.

    Bye!

    LL

    in risposta a: Ancora su queste statistiche… #12039
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Ieri ho provato un po’ di robe. In base ai miei calcoli pensavo che se filtrassi prima il pgn prendendo in considerazione solo partite con gap di 100 elo tra gli engines riuscivo ad eliminare il rumore sulle partite 0-30. In realtà non è così (il problema persiste). Considerando quindi che il ragionamento che ho fatto ieri mattina è probabilmente sbagliato, stamattina ho avuto un’illuminazione 🙂

    Per quanto riguarda il mistero del ‘perché succede l’anomalia della performance sulla fascia entro 30 mosse’: me ne fotto.
    Quindi… problema risolto 🙂

    Per quanto riguarda invece l’avere un valore di riferimento per la valutazione della performance degli engines considerando che la fascia 0-30 che chiamo Elo_30, attualmente è un’incognita, procedo come segue:
    1) Dato il pgn in input, estraggo i valori elo con il metodo bayesiano (senza filtrare alcunché) che chiamo EloTot
    2) Avendo quindi EloTot, Elo30-50 (per partite tra 30 e 50 mosse) ed Elo50 (per partite superiori a 50 mosse) posso ricavarmi Elo_30 con: EloTot * 3 – (Elo30-50 + Elo50) 🙂

    Giusto il tempo di mettere la formula nel programmino e per la fine del gruppo a dovremmo avere i valori corretti sul sito.

    LL

    in risposta a: Ancora su queste statistiche… #12033
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Se divido il pgn senza filtrare per mosse/partita il fenomeno scompare.
    Dubito che dipenda dagli offset usati, oddio posso provare a prenderne un’altro paio stasera giusto x vedere se le robe cambiano ma comincio a pensare invece che dipenda da un’altra cosa.
    Allora…

    Se raggruppo tutti gli engines in scarsi/medi e forti, avremo sette casistiche possibili:
    – Un engine scarso gioca con un engine del suo stesso livello
    – Un engine scarso gioca con un engine più forte di lui

    – Un engine di media forza gioca con un engine più scarso di lui
    – Un engine di media forza gioca con un engine del suo stesso livello
    – Un engine di media forza gioca con un engine più forte di lui

    – Un engine di molto forte gioca con un engine più scarso di lui
    – Un engine di molto forte gioca con un engine del suo stesso livello

    Aggiungiamo agli ‘ingredienti’ i seguenti dati di fatto:
    – Quando un engine forte gioca contro uno più debole, in genere, tanto più elevata è la differenza elo, tanto meno mosse occorreranno al più forte per vincere.
    – Gli scontri tra engines entrambi molto forti spesso superano le trenta mosse.
    – Io e Graham tendiamo a far scontrare engines di forza similare, ma per quelli fortissimi ovviamente i contronti saranno con engines di elo relativamente più basso.

    Ne consegue che:
    1) E’ normale che, per engines molto forti, in range di 30 mosse vi siano un numero di partite minore.
    2) Gli engines con elo più elevato disputeranno molte più partite contro quelli del loro stesso livello in un range superiore alle 30 mosse.
    3) Gli engines con elo più elevato disputeranno molte più partite contro quelli di un livello particolarmente scarso entro il range delle 30 mosse.

    Il punto 3 è il più interessante, in quanto è proprio quello che ci riguarda:
    Sia l’elo(stat) che il sistema bayesiano tendono ad attribuire un margine non infinito (400 nel caso dell’elo, relativamente variabile ma solo leggermente superiore nel caso bayesiano) in casi di vittoria.
    Quindi ad esempio se Supercazzuto gioca contro Normodotato, con una differenza elo di 700, anche se il Supercazzuto vince 10/10 (non considero nemmeno l’ipotesi di una partita patta, figuriamoci in quel caso…), la sua performance elo comunque sarà abbassata tantissimo rispetto al suo elo reale.

    E’ per questo che i più forti hanno una performance molto inferiore alle apettative se si considerano solo le partite che hanno finito entro le 30 mosse: lì hanno incontrato solo avversari particolarmente scarsi!
    Poi, tanto più il numero di partite terminate con più mosse, aumenta anche per loro la media elo avversaria e conseguentemente anche la loro performance.
    Spero di esser stato chiaro nell’esposizione.

    LL

    in risposta a: Ancora su queste statistiche… #12030
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Sì, mentre per il ccrl ho usato Tigran 2.4n 64-bit a 2392

    LL

    in risposta a: Ancora su queste statistiche… #12028
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Ah, anticipo quelli che mi diranno che ho poche partite tra 1 e 30 mosse: provate a vedere le classifiche del ccrl; lì ci sono molte più partite all’attivo e il gap continua ad essere notevole. 🙂

    LL

    in risposta a: IGT 2018 #11985
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Ti ringrazio per le belle parole, ma ho bisogno di un anno igt-sabbatico.
    Per l’igt 2018 secondo me è una prova: ognuno di voi dovrà provare agli altri che nulla è difficile se affrontato in gruppo. Sono sicuro che l’igt 2018 sarà un successone di tutti, perché credo in questo gruppo e sono sicuro che ce la farete alla grande.

    LL

    in risposta a: IGT 2018 #11983
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    potrebbe partecipare Neurone con operatore

    Io sarei dell’idea di abolire gli ‘operatori-partecipanti’. Per me il partecipante (programmatore del proprio chess engine) deve potersi godere appieno la sua partita e non dividersi tra la sua e un’altra.
    Ovviamente se si trovano operatori non partecipanti è un’altro discorso; magari per quelli io preferirei abbinare a partire dal chess engine più lontano.

    Bye!

    LL

    in risposta a: AlphaZero e compagnia bella #11962
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Allego ancora due video, giusto per vedere come gioca Alpha Zero:

    Personalmente ho visto il secondo video e mi ha impressionato il tipo di gioco di Alpha Zero, apparentemente senza compromessi.

    LL

    in risposta a: AlphaZero e compagnia bella #11900
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Invito alla visione del seguente video del nostro amico David Dolci:

    LL

    in risposta a: Shield chess engine #11761
    Lissandrello Luca
    Lissandrello Luca
    Moderatore

    Sì sì! 🙂

    LL

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 592 totali)
© 2018 G 6 Tutti i diritti riservati - Buon divertimento!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi